• Team esperto
  • Assistenza personale
  • Opportunità di lavoro affidabili
  • 7.000+ Yobbers
Lavorare all'estero Consigli e Trucchi

Come conservare ricordi di un viaggio in un diario con souvenir!

14 novembre 2022 per mezzo di
Foto di Daniela
Daniela  ◦  46 visualizzati  ◦  3 minutes momento di lettura
I tuoi souvenir in un diario di viaggio!

In questo blog spiegheremo come conservare tutti i souvenir che hai comprato durante la tua avventura all'estero, per non dimenticarli in un cassetto.

State vivendo un’avventura all’estero e durante una passeggiata in centro, vi fermate in un negozio di souvenir e comprate qualcosa per portarvelo a casa come ricordo. Ma una volta tornati a casa, lasciate i souvenir sulla scrivania o li mettete dentro un cassetto, finendo per essere dimenticati dopo poco. In questo blog vi spieghiamo come catturare i vostri ricordi più belli in un diario di viaggio, in modo da essere sicuri di quali souvenir meritano davvero spazio in valigia!

Cartoline

Uno dei souvenir più comuni tra i turisti e gli avventurieri è naturalmente la cartolina! Sono molto facili da trovare in negozi di souvenir, cartolerie e giornalai. Molte persone spediscono ancora queste cartoline, a parenti e amici, dopo aver scritto qualche ricordo sul retro. 

Durante la vostra prossima avventura all'estero, prendete una cartolina in più per voi e aggiungetela al vostro diario di viaggio. Oppure mandevela a voi stessi, e scriveteci un messaggio o un ricordo. La cartolina vi arriverà qualche giorno dopo, e vi verrà sicuramente un sorriso a ripensarci. 


Fun Fact: Sapevate che la prima cartolina è stata sviluppata nel XIX secolo? Per questo motivo, inviarseli a vicenda era molto popolare anche all'epoca!

Mappe

Al giorno d'oggi è più facile ambientarsi in una nuova città grazie al proprio telefono, quindi le mappe non vengono più usate tanto. Eppure è un'aggiunta molto bella per un diario di viaggio! Le mappe sono disponibili in tutte le forme e dimensioni e nelle grandi città ci sono spesso distributori automatici dove è possibile ottenere una mappa gratuita. 

Quindi prendete una mappa, tagliatela a pezzi e fate un collage con le vostre foto. Oppure usatela come sfondo della pagina nel diario, e cerchiate i posti che avete apprezzato di più di quella città. Un’altra opzione è di incollarla ripiegata, in questo modo, la potrete riaprire e cerchiare i posti preferiti che avete visitato. Aggiungere una mappa non è solo creativo, ma vi aiuterà a ricordare dove siete stati, così da poterci tornare nel futuro.

Francobolli e adesivi

Uno dei souvenir più piccoli e più comodi che si può aggiungere ai diari di viaggio è il francobollo. Ogni paese ha i suoi francobolli personalizzati, il che rende questo souvenir unico! Inoltre nei negozi di souvenir, potete trovare degli adesivi simpatici e belli da aggiungere al vostro diario. Fate attenzione, perché possono finire in fondo allo zaino e li potete facilmente scambiare per scontrini o cartaccie da buttare. Quindi incollateli direttamente nel vostro diario di viaggio per non perderli, o assicuratevi che siano in un posto sicuro.


Fun fact: Nel 1837 fu creato il francobollo che ancora oggi usiamo quotidianamente per spedire la posta. 

Foglie e fiori secchi 🌻

Forse non ci avete mai pensato, ma anche in natura si possono trovare dei bei ricordi da aggiungere al vostro diario di viaggio! Raccogliete fiori e foglie e lasciateli dentro il vostro diario o in un quaderno durante il vostro viaggio. Una volta arrivati a casa, potete attaccare i fiori e le foglie secche alle pagine con un pezzo di scotch colorato o di colla. Ricordatevi anche che non tutte le piante possono essere trasportate da un paese all’altro, per proteggere la flora di quel paese. Quindi leggete attentamente le regole doganali prima di portarvi qualcosa dietro! 

Articoli contemporanei

Nel primo blog su come iniziare un diario di viaggio, vi abbiamo detto che potete anche aggiungere altri tipi di oggetti per catturare i vostri ricordi più belli in modo creativo. 

Ad esempio, se vai in un paese che non utilizza l’Euro come valuta, potete conservare la banconota del posto. Oppure, se siete entrati in un museo che vi ha particolarmente colpito, potete conservare il biglietto di ingresso. Altri oggetti possono essere de sottobicchieri, etichette di bottiglie di vino o birra, ricevute, biglietti di un mezzo pubblico, e molto ancora! Sta a te trovare quello che vuoi conservare. Scegliendo attentamente ogni oggetto che decidete di conservare, il vostro diario di viaggio sarà un ricordo della vostra avventura. 

👉🏻 Volete anche voi iniziare un'avventura all'estero per immortalare i vostri ricordi in un diario di viaggio? Allora date un'occhiata alle nostre offerte di lavoro all'estero! Nei prossimi due blog vi diremo come rivivere i vostri ricordi più belli con le foto. E concluderemo la serie con i vostri momenti preferiti nel paese delle meraviglie invernali! ❄️


Cosa ne pensi di questo blog?

ricordi nostalgia di casa yobbers esperienza innamorarsi scoprire viaggiare ispirazione all'estero vivere all'estero viaggiatore

Commenti

Nessun commento è stato ancora pubblicato

Iscriviti per pubblicare un commento.
Accedi

Offerte di lavoro correlate